Inter Primavera, Puscas: "Sogno di giocare in prima squadra"

In questa sessione di calciomercato si è parlato spesso per l’Inter della necessità di una quarta punta per completare il reparto. Una risorsa che però l’Inter potrebbe avere in casa: stiamo parlando di George Puscas. Per chi non lo conoscesse, è l’attaccante di punta della Primavera dell’Inter. Nato l’8 aprile del 1996 a Marghita, in Romania, sembra già avere le idee piuttosto chiare sul suo futuro.

In una intervista riportata oggi sulla Gazzetta dello Sport, Puscas svela il suo obiettivo: “Sogno di riuscire a giocare nella prima squadra dell’Inter. Sono convinto che gli osservatori seguono anche il mio lavoro. Lavoro ogni giorno per questo. Come mi ha insegnato mio padre, credo in me stesso e cerco di non avere paura di niente. Le mie qualità principali sono ambizione, orgoglio e determinazione. Solo così posso diventare un campione”.

Puscas spiega poi la scelta di Milano: “Mi ha convinto il mio procuratore, Chiodi. Per me è come un secondo padre. Non faccio niente senza parlare con lui”. Parla quindi dell’ambiente nerazzurro: I rapporti con i compagni di squadra e  i dirigenti del club sono buoni. All’Inter sto bene, sono contento di aver trovato persone così. Spero al più presto di fare un ulteriore passo e convincere tutti, specialmente mister Mazzarri”.

Il giovane attaccante rumeno si sofferma sul campionato italiano: “La Serie A mi è sempre piaciuta e spero di giocarci presto”. Parlando di modelli, cita Xavier Zanetti:  “È uno dei simboli che mi ha fatto guardare con piacere al vostro calcio, uno dei giocatori più forti di tutti i tempi”. Infine, un riferimento anche a un altro calciatore dell’Inter, Rodrigo Palacio: “Un attaccante utilissimo, che aiuta moltissimo la squadra. In passato ha ricevuto all’allenamento tutti i noi della Primavera e ci ha accolti con quel sorriso che ti dà la voglia di sperare. Ecco, io vorrei essere il prossimo Palacio dell’Inter”. Ovviamente, lo sperano anche i tifosi nerazzurri.

Leggi anche -> Giovani Inter, Puscas: “Zanetti viene da me a darmi consigli”

Leggi anche -> Giovani Inter, Puscas: “Pronto per la prima squadra”