Inter-Qarabag, chance di riscatto per M'Vila

Yann M’Vila sarà uno dei protagonisti di Inter-Qarabag. Il centrocampista francese, arrivato tra tanti proclami, ha subito perso la maglia da titolare a favore di Gary Medel e va in cerca di riscatto. La partita contro gli azeri potrebbe essere, quindi, la sua chance da questo punto di vista, considerando che Medel si accomoderà in panchina per rifiatare dopo il tour de force delle ultime settimane e in vista della gara di Firenze dove si riapproprierà del suo posto davanti alla difesa.

Posto, quello davanti alla difesa, che fino a fine agosto doveva essere ed era di M’Vila. Arrivato dopo una trattativa lunghissima col Rubin Kazan (tutti ricorderanno che il francese era rintanato in albergo a Pinzolo in attesa di un’ufficialità che tardava ad arrivare dalla Russia), M’Vila ha preso parte da titolare ai preliminari contro lo Stjarnan e alla prima in Serie A contro il Torino. In seguito, per lui, tanta panchina e poco campo: infatti, M’Vila ha giocato solo contro il Dnipro, guardando dalla panca le partite con Sassuolo, Palermo e Cagliari e giocando appena sedici minuti nel turno infrasettimanale con l’Atalanta.

Giunto a Milano con tante aspettative, tra cui quella di riprendersi la maglia della Nazionale francese, M’Vila è fino ad ora un oggetto misterioso. L’esplosione di Medel lo ha sicuramente penalizzato ma il transalpino è tenace e difficilmente mollerà le prese. Se l’Inter continuerà la sua esperienza in Europa League ci sarà sicuramente spazio per lui ma M’Vila vuole creare dubbi a Mazzarri: non si sente inferiore a Medel e può giocare anche insieme a lui. Inter-Qarabag sarà la sua chance di riscatto: toccherà a lui fare del suo meglio per non gettare alle ortiche questa opportunità.

TUTTO SU INTER-QARABAG

Leggi anche–> Inter-Qarabag, Fassone carica la squadra

Leggi anche–> Inter-Qarabag: le quote per le scommesse