Inter-Qarabag, Fassone: "Spero ci permettano di esprimere il nostro gioco"

Il direttore generale nerazzurro Marco Fassone ha rilasciato un’interessante intervista ad Inter Channel, in cui ha toccato diversi temi, a margine della premiazione del Gruppo Giornalisti Sportivi della Lombardia, consegnato al capitano nerazzurro Andrea Ranocchia.  Tra i temi sfiorati durante l’intervista, anche l’imminente partita contro il Qarabag, che si terrà giovedì 2 ottobre alle ore 21.05 a San Siro.

“Bisogna trasformare una giornataccia e una pessima domenica in una opportunità, la giornata è stata utile a tutti, ai ragazzi, all’allenatore per fare il punto della situazione, a metabolizzare gli errori fatti dove ce ne sono stati e voltare pagina. In questi momenti si ha l’opportunità di fare il punto della situazione che magari non abbiamo fatto dopo alcune prestazioni buone, abbiamo la fortuna di avere un impegno giovedì, con un avversario che ci auguriamo ci permetta di esprimere al meglio il nostro gioco e di voltare pagina”. Queste le parole di Fassone riguardo l’impegno d’Europa League contro il Qarabag.

Ha parlato, inoltre, di Andrea Ranocchia, premiato dal Gruppo Giornalisti Sportivi della Lombardia: “Il suo è un premio molto meritato, per quello che ha fatto negli anni e per la stagione che sta vivendo. Sta interpretando dal nostro punto di vista il ruolo da capitano nel miglior modo possibile, con grande convincimento personale e crescendo come leadership nei confronti dei compagni. Il premio è solo un passaggio della sua carriera, che negli anni a venire sarà ancora più luminosa”.

TUTTO SU INTER-QARABAG

Leggi anche -> Infortunati Inter: cinque calciatori preoccupano Mazzarri

Leggi anche -> Javier Zanetti, Mostra sulla Carriera alla Triennale di Milano