Inter-Qarabag, lavoro in fase offensiva nell'allenamento di rifinitura

Si è da poco concluso l’allenamento di rifinitura della squadra di Walter Mazzarri alla vigilia di Inter-Qarabag. La squadra, agli ordini del tecnico livornese, ha svolto riscaldamento e lavoro sulla rapidità per quel che riguarda la parte fisica mentre il lavoro tecnico-tattico è stato incentrato su esercitazioni per la fase offensiva. Al termine, come di consueto, solita partitella in famiglia per provare la formazione che scenderà in campo domani contro gli azeri. Non si sono allenati Dodò, Campagnaro, Jonathan, alle prese con diversi acciacchi.

Per Inter-Qarabag, Mazzarri concederà un turno di riposo a Vidic, apparso in affanno contro il Cagliari. Al suo posto ci sarà Andreolli. A centrocampo, sulle fasce sicuri di una maglia D’Ambrosio e Nagatomo, con Obi che si candida come possibile sorpresa come dichiarato da Mazzarri in conferenza stampa nel pomeriggio. In mezzo, spazio a M’Vila alla ricerca del riscatto: con lui due tra Guarin, Hernanes e Kuzmanovic col serbo praticamente sicuro di una maglia. In attacco, sicuro di un posto il solo Icardi, che deve recuperare la migliore condizione in vista del match di Firenze.

TUTTO SU INTER-QARABAG

Leggi anche–> Inter-Qarabag, Mazzarri: “Cerchiamo riscatto”

Leggi anche–> Inter-Qarabag, gli azeri a caccia dell’impresa

Leggi anche–> Inter-Qarabag, ecco le quote per scommettere