Inter, quanto pesa l'assenza di Campagnaro?

L’Inter torna dalla trasferta di Torino con un punto in più in classifica ma anche con l’amaro in bocca per una vittoria sfuggita all’ultimo minuto. Nonostante però il risultato positivo, perché pareggiare giocando l’intera gara in dieci uomini è un punto guadagnato, in casa nerazzurra si riflette su alcuni clamorosi errori, soprattutto nel reparto arretrato.

Mazzarri fino all’ultimo ha avuto la tentazione Samuel al posto di Ranocchia per poi scegliere l’ex Bari che non ha comunque fatto malissimo. Ma su tutti c’è un dato che parla chiaro: Hugo Campagnaro è giocatore fondamentale nella difesa a 3. La dimostrazione sta tutta nei numeri. I nerazzurri senza l’argentino hanno raccolto solo 2 punti nelle ultime tre partite e subito ben 7 reti.

Walter Mazzarri

Insomma l’ex Napolisembra essere determinante nei meccanismi difensivi, dato certificato dai numeri ma anche da prestazioni al di sotto delle aspettative. Contro il Toro forse si sarebbero evitati tanti errori e forse l’Inter avrebbe giocato in parità numerica. Dato sta che se il Biscione vuol tornare in Champions non può fare a meno di Hugo.

Leggi anche –> Torino-Inter 3-3: le pagelle

Leggi anche –> Nerazzurri imbattuti in trasferta da 4 gare

Leggi anche –> Thohir regala Benzema?