Inter, rinnovo per Mazzarri in caso di qualificazione alla Champions League

Secondo la redazione di Tuttosport, l’esperienza di Walter Mazzarri all’Inter potrebbe continuare anche dopo la prossima stagione, ma ad una sola condizione. Secondo il giornale torinese, infatti, per Mazzarri il rinnovo arriverebbe solo ed esclusivamente in caso di qualificazione all’edizione 2015-2016 della Champions League, quella per cui il presidente Thohir non ha mai nascosto di voler puntare all’atto finale che si disputerà proprio a San Siro.

Nelle settimane scorse, Mazzarri ha già rifiutato una proposta di rinnovo pervenutagli da Ausilio. Le critiche ricevute nell’ultima stagione e le incertezze sul futuro hanno spinto il tecnico a non impegnarsi a lungo con l’Inter, anche per cercare di capire cosa potranno riservargli le eventuali prossime stagioni in nerazzurro. Thohir ha fiducia in lui ma sembra che comunque si stia già guardando intorno per trovare l’eventuale sostituto al termine del campionato 2014-2015.

Se Mazzarri non dovesse ottenere il rinnovo, il nome che circola per la maggiore negli ambienti interisti è quello di Diego Simeone. Le grandi cose fatte con l’Atletico hanno suscitato grande interesse alla Pinetina e, complice anche il grande amore rimasto immutato negli anni tra la piazza e il Cholo, l’affare non sembrerebbe impossibile. Mazzarri, se vuole rimanere a Milano, dipenderà solo da se stesso e dal suo lavoro. Intanto, l’ombra di Simeone aleggia sulla sua panchina.

Leggi anche–> Simeone raccoglie l’eredità di Mazzarri?