Inter-Sampdoria: Tutti i dubbi di formazione di Mazzarri

Il countdown per la sfida di domenica è partito e in casa Inter c’è il solo pensiero di riscattare il mancato aggancio al terzo posto. La Sampdoria sembra cambiata grazie all’ex Sinisa Mihajlovic ma i nerazzurri dovranno vincere per restare incollati alla zona Champions.

Walter Mazzarri, altro ex, sembra avere pochi dubbi di formazione. In difesa Hugo Campagnaro sembra di nuovo al 100% e dovrebbe essere confermato. A completare il terzetto difensivo ci saranno Ranocchia, che ha scontato la squalifica, e Juan Jesus. In mezzo al campo dovrebbe cambiare poco. Jonathan è certo del posto visto anche le impressionanti statistiche a livello europeo. Cambiasso è un pilastro e sarà della partita. Maggiori dubbi ci sono su Guarin. Il colombiano non è stato brillantissimo ma è decisamente improbabile che l’ex tecnico del Napoli rinunci a lui.

Mateo Kovacic InterGli unici dubbi riguardano l’out sinistro e chi tra Kovacic e Taider completerà il centrocampo. Nagatomo ha un problema muscolare ed è facile un suo forfait. Il sostituto dovrebbe essere Alvaro Pereira ma attenzione a capitan Zanetti che molti tifosi rivogliono titolare.

Per quel che riguarda l’altro ballottaggio, Taider ha non poco deluso a Bologna e Kovacic ha bisogno di fiducia. Il dubbio sarà sciolto solo all’ultimo. In avanti certe le presenze di Palacio e Ricky Alvarez. Quest’ultimo dovrebbe ritrovare la posizione più avanzata e più accentrata.

TUTTO SU INTER-SAMPDORIA

Leggi anche –> Inter-Samp: i pericolo per i nerazzurri

Leggi anche –> Inter-Samp: nerazzurri favoriti

Leggi anche –> La prima di Thohir