Inter-Sassuolo 7-0, Guarin torna al gol: è rinascita?

Ieri pomeriggio si è tenuta la partita Inter-Sassuolo, match valido per la seconda giornata di Campionato di Serie A 2014-2015, terminato con il tennistico punteggio di 7-0 in favore dei nerazzurri. Una squadra propositiva e largamente offensiva, quella che si è mostrata ieri contro i neroverdi: a segno, tra gli altri, anche il colombiano Fredy Guarin, alla ricerca di nuove conferme dopo essere stato considerato come partente certo nell’ultima sessione di calciomercato.

Ad un passo da lasciare Milano per approdare altrove, alla fine è rimasto in Italia. Possiamo dirlo, con delusione di alcuni tifosi nerazzurri, dato che la sua permanenza all’Inter ha chiuso le porte ad eventuali acquisti dell’ultim’ora, con tutte le contestazioni del caso. Fredy è rimasto, nessun altro è arrivato in nerazzurro. Col senno di poi, qualcuno potrebbe affermare: “menomale”. Sì, perché ieri il colombiano ha giocato un’ottima partita, che lo ha visto protagonista di un grande assist e, infine, di un gol.

Che sia la rinascita di Fredy Guarin? Che Walter Mazzarri parlasse proprio di questo quando, in occasione della conferenza stampa pre-partita, affermò che il giocatore avrebbe dovuto dargli nuove conferme? Può darsi; nel frattempo, possiamo forse affermare che la “Pazza Inter” è tornata (e non solo per il ritorno dell’inno). Ancora una volta, un 7-0 rifilato ai danni del solito Sassuolo: i tifosi possono tirare un sospiro di sollievo.

TUTTO SU INTER-SASSUOLO

Leggi anche -> Video – Inno Pazza Inter prima di Inter-Sassuolo 7-0

Leggi anche -> Video Gol Inter-Sassuolo 7-0: Sintesi con Telecronaca di Christian Recalcati