Inter-Sassuolo 7-0, le pagelle dei nerazzurri: Icardi super

Inter-Sassuolo finisce con un roboante 7-0. Tripletta di Icardi, doppietta di Osvaldo e gol di Kovacic e Osvaldo. I nerazzurri hanno di che sorridere e si preparano con entusiasmo al match di Europa League contro il Dnipro. Pagelle importanti per i ragazzi di Mazzarri che con questi tre punti si scrollano di dosso le critiche piovute dopo lo scialbo 0-0 di Torino alla prima giornata.

Ecco le pagelle dei nerazzurri dopo Inter-Sassuolo (7-0):

HANDANOVIC voto 6: Non viene mai impegnato seriamente se non su un paio di conclusioni durante la ripresa. Ci vuole ben altro per impensierire il glaciale Samir.

ANDREOLLI voto 6: L’assenza di Vidic non si sente. Andreolli si posiziona sul centro destra e tiene a bada lo sgusciante Sansone. L’Inter può contare su di lui.

RANOCCHIA voto 6.5: Comanda la difesa prendendo il posto di Vidic. Zero sbavature, molta calma in tutti gli interventi. Sembra rinato, può essere il suo anno.

JUAN JESUS voto 6: Domenica tranquilla per il brasiliano. Berardi è evanescente e lui può dormire sonni tranquilli. Provoca l’espulsione dell’attaccante italiano facendosi rifilare una gomitata: infonde sicurezza tra i suoi e paura negli avversari.

NAGATOMO voto 6: Si limita al compitino. Pensa più a difendere che ad attaccare. Qualche errore in fase d’impostazione ma fa la sua partita in maniera molto onesta.

HERNANES voto 6: Meglio nel primo tempo che nella ripresa. Partecipa attivamente al secondo gol di Icardi confezionando il passaggio per il numero 9 argentino. Un pò confusionario in fase offensiva, ma la qualità non si discute.

MEDEL voto 6.5: Morde le caviglie avversarie senza far mai rifiatare i calciatori neroverdi. Precisissimi i suoi lanci e i cambi di fronte: M’Vila dovrà sudare per non perdere il posto da titolare.

KOVACIC voto 7.5: Impressionante! Imposta, rifinisce, conclude: oggi fa tutto quello che è chiamato a fare un campione! Esce tra gli applausi di San Siro: ha la stoffa del campione e lo dimostra!

DODO’ voto 6.5: Dà il meglio di sé nella metà campo avversaria. Ci mette lo zampino nel quarto gol, il primo di Osvaldo. E’ veloce, a tratti imprendibile: se migliora la fase di copertura può fare la differenza sempre.

OSVALDO voto 7: Parte a rilento complice la condizione fisica non eccellente. I due gol dimostrano che la pasta del grande attaccante c’è tutta e che l’Inter può contare anche su di lui per sognare in grande.

ICARDI voto 8.5: Tre gol da centravanti puro. Destro, sinistro, potenza o classe non fa differenza per lui. Se l’Inter vuole diventare grande deve chiederlo a lui ma con un Icardi così niente è impossibile.

MBAYE SV

GUARIN voto 6.5: Entra con grande voglia, deciso a riscattarsi dopo le ultime tribolate settimane. Un assist per Osvaldo e un gol sono il meglio che potesse chiedere alla sua nuova vita nerazzurra. Il Guaro c’è, Mazzarri è avvisato.

PALACIO SV

MAZZARRI voto 7: L’Inter è cinica, precisa e spietata come vuole il suo allenatore. Nessun fronzolo, solo tanta decisione nel portare a casa il risultato. Bene la fase difensiva, molto bene quella offensiva. Si aspettano, però, avversari più ostici per verifiche più dure. Intanto, il lavoro paga…e si vede.

INTER-SASSUOLO 7-0: GLI HIGHLIGHTS

TUTTO SU INTER-SASSUOLO

Leggi anche–> Inter-Sassuolo, le tre perle di Icardi (Video)