Inter – Spal: probabili formazioni e diretta TV (Serie A 2018-2019)

L'Inter deve tornare a vincere in campionato e la Spal uscire dal momento negativo in cui perversa.

La settimana europea delle italiane si è conclusa e dopo le sette fatiche di Francoforte per l’Inter è già tempo di campionato. A San Siro arriva la Spal contro cui i nerazzurri dovranno dare seguito alla discreta prestazione di Europa League.

Dal canto loro i ferraresi non sono in un ottimo stato di forma, visti i recenti risultati, ma soprattutto a tenere i nervi tesi sono le continue polemiche contro il VAR. La squadra bianco-celeste si sente vittima di continui errori arbitrali che ne comprometterebbero la lotta salvezza.

QUI INTER

Spalletti ha più grane che piaceri in questo periodo. Dopo lo stop forzato di Nainggolan, arriva quello europeo di Perisic, affaticato agli adduttori della coscia destra. Icardi continua a non allenarsi con la squadra e il rientro di Keita Balde oggi appare molto lontano. La squalifica di Vecino infine costringerà l’allenatore di Certaldo a provare ancora Borja Valero sulla trequarti e Joao Mario al fianco di Brozovic. In attacco scelte obbligate: Politano, Candreva e l’ormai insostituibile Lautaro Martinez.

QUI SPAL

Semplici deve fare i conti con le tante assenze, tra indisponibili e squalificati: si proverà a recuperare in extremis Lazzarri, alle prese con un problema muscolare, in caso di forfait è pronto Murgia. Confermato in attacco Petagna affiancato da Paloschi, favorito nel ballottaggio con Antenucci e Floccari. In difesa occasione per Vicari, al posto dello squalificato Cionek.

PROBABILI FORMAZIONI

Inter con il 4-2-3-1. Handanovic, D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert; Borja Valero, Brozovic; Politano, Joao Mario, Candreva; Lautaro Martinez.

Spal con il 3-5-2. Viviano; Bonifazi, Vicari, Felipe; Murgia, Valoti, Missiroli, Kurtic, Fares; Paloschi, Petagna.

DOVE VEDERE LA PARTITA

La sfida di San Siro sarà visibile in streaming o su smart TV tramite Dazn a partire dalle 15:00 di domenica 10 marzo.