Inter-Udinese, amarcord: Lo scorso anno terminò 2-5

L’ultima giornata della stagione 2012-2013 in molti se la ricorderanno: in programma c’era Inter-Udinese, l’ultima partita disputata dai nerazzurri allenati da Mister Stramaccioni. 

Il risultato finale fu un improbabile 2-5, che riuscì a riflettere in pieno l’annata nerazzurra dello scorso anno: una squadra amorfa, priva di ogni respiro vitale, “adagiata sugli allori”, come si suol dire.

Ripercorriamo come andò la partita: I padroni di casa subirono il primo gol di Pinzi addirittura al primo minuto, complice una grave distrazione di Juan Jesus; dieci minuti dopo, ci fu il gol del raddoppio bianconero ad opera di Domizzi. L’Inter accorciò le distanze con il sopracitato brasiliano, ma San Siro fu gelato subito dopo dal terzo gol dei friulani, firmato Di Natale.

Nel secondo tempo, dopo appena 7 minuti, arrivò il gol del poker dell’Udinese targato Gabriel Silva. Non fece in tempo il nerazzurro Rocchi a mettere a segno la seconda rete nerazzurra, che subito arrivò il gol di Muriel. Difesa imbarazzante, risultato ancor peggiore.

ECCO IL VIDEO DI INTER-UDINESE 2-5

 TUTTO SU INTER-UDINESE

Leggi anche -> Inter-Udinese, i convocati di Mazzarri: Torna Juan Jesus

Leggi anche -> Inter-Udinese 2014: Probabili Formazioni, Streaming e Diretta Tv