Inter-Udinese: probabili formazioni e diretta TV (Serie A 2019-20)

Una sfida che anticipa gli impegni europei e segna l'inizio della vera stagione dopo il frenetico periodo estivo.

La sosta per le Nazionali è terminata, dunque ritorna la Serie A con tre anticipi interessanti. Juventus, Napoli e Inter scenderanno in campo in un sabato ad alta tensione. Martedì e mercoledì inizia anche la Champions League, di conseguenza appare inevitabile gettare un occhio alle partite infrasettimanali.

Qui Inter

Conte non ha detto molto in conferenza stampa, anzi è apparso alquanto evasivo ed enigmatico. Il modulo resta un mistero, ma ipotizzando il 3-5-2 dovremmo vedere il rientro di Godin, con esordio, nei tre di difesa. A centrocampo Barella appare favorito su Vecino, con Brozovic e Sensi ormai inamovibili. Sulle corsie Asamoah è certo di un posto da titolare mentre è ballottaggio tra Candreva e Lazaro. Lo svizzero appare favorito. In attacco, invece, è sfida a tre: Lautaro Martinez, Sanchez e Politano si giocano il posto accanto a Lukaku.

Qui Udinese

Tudor deve fare a meno del suo bomber Okaka. L’italiano ha qualche noia fisica e non è nemmeno convocato. Samir in difesa potrebbe essere risparmiato, dopo il viaggio e l’impegno con la nazionale brasiliana. Nessun dubbio invece sulla presenza di Rodrigo De Paul, anch’egli rientrante dagli impegni della Nazionale, dal primo minuto. A centrocampo Jajalo sarà il regista con Fofana e Mandragora sugli esterni. In attacco confermato Lasagna.

Probabili formazioni

Inter con il 3-5-2. Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Lazaro, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Sanchez, Lukaku.

Udinese con il 3-5-2. Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Larsen, Fofana, Jajalo, Mandragora, Sema; De Paul, Lasagna.

Diretta TV

La sfida del Giuseppe Meazza Milano sarà trasmessa su Dazn in streaming a partire dalle 20:45 di questa sera.