Inter-Udinese: probabili formazioni e diretta TV (Serie A 2019-20)

Una sfida che anticipa gli impegni europei e segna l'inizio della vera stagione dopo il frenetico periodo estivo.

La sosta per le Nazionali è terminata, dunque ritorna la Serie A con tre anticipi interessanti. Juventus, Napoli e Inter scenderanno in campo in un sabato ad alta tensione. Martedì e mercoledì inizia anche la Champions League, di conseguenza appare inevitabile gettare un occhio alle partite infrasettimanali.

DAL NOSTRO NETWORK

    No feed items found.


Qui Inter

Conte non ha detto molto in conferenza stampa, anzi è apparso alquanto evasivo ed enigmatico. Il modulo resta un mistero, ma ipotizzando il 3-5-2 dovremmo vedere il rientro di Godin, con esordio, nei tre di difesa. A centrocampo Barella appare favorito su Vecino, con Brozovic e Sensi ormai inamovibili. Sulle corsie Asamoah è certo di un posto da titolare mentre è ballottaggio tra Candreva e Lazaro. Lo svizzero appare favorito. In attacco, invece, è sfida a tre: Lautaro Martinez, Sanchez e Politano si giocano il posto accanto a Lukaku.

Qui Udinese

Tudor deve fare a meno del suo bomber Okaka. L’italiano ha qualche noia fisica e non è nemmeno convocato. Samir in difesa potrebbe essere risparmiato, dopo il viaggio e l’impegno con la nazionale brasiliana. Nessun dubbio invece sulla presenza di Rodrigo De Paul, anch’egli rientrante dagli impegni della Nazionale, dal primo minuto. A centrocampo Jajalo sarà il regista con Fofana e Mandragora sugli esterni. In attacco confermato Lasagna.

Probabili formazioni

Inter con il 3-5-2. Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Lazaro, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Sanchez, Lukaku.

Udinese con il 3-5-2. Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Larsen, Fofana, Jajalo, Mandragora, Sema; De Paul, Lasagna.

Diretta TV

La sfida del Giuseppe Meazza Milano sarà trasmessa su Dazn in streaming a partire dalle 20:45 di questa sera.