Intervista a Samir Handanovic: "Il mio futuro solo all'Inter"

Molto interessante l’intervista rilasciata a Sky Sport 24 da Samir Handanovic. Il portiere sloveno ha raccontato l’attuale momento della squadra, parlando anche delle prospettive per questa stagione (con il sogno terzo posto ancora vivo dopo gli ultimi due successi) e per le stagioni a venire, nelle quali Handa si vede con la maglia interista addosso.

C’è tanto entusiasmo nell’ambiente dopo la vittoria di Firenze“Non significa ancora niente, come tutte le vittorie ha dato sicuramente un po’ più di entusiasmo, ma non significa niente. Qualcosa è cambiato, ma per me non tantissimo”. A proposito di entusiasmo, si parla anche di quello portato dall’arrivo di Hernanes: “Quello è sicuro, sempre quando arriva qualcuno di nuovo ci dà entusiasmo, più all’esterno che all’interno perché noi continuiamo a lavorare”.

Sul sogno del terzo posto, il numero uno si sbilancia leggermente: “Speriamo sia un sogno che possa diventare realtà”. Fino ad ora sono 28 i gol subiti dall’Inter. Ecco il parere di Handanovic sul rendimento difensivo dei nerazzurri: “Per me i gol sono sempre troppi se devo valutarli come portiere, ma io con la difesa a tre mi trovo bene, giocavo così già anche a Udine. Con Mazzarri mi trovo bene, l’importante è essere professionisti, lavorare per la squadra e eseguire gli ordini dell’allenatore”.

In chiusura qualche battuta di calciomercato. In primis, si parla di Vidic: “Io personalmente non lo conosco, penso che la sua carriera parli per lui. Penso possa essere un bel rinforzo, si, ma non posso parlare dei giocatori che non sono attualmente dell’Inter”. Sul suo futuro, spesso “minacciato” dal Barcellona, dichiara: “Se mi lusinga? Penso che a tutti i giocatori lusingherebbe, ma quello che è stato è stato, ora sono qui”. E per ribadirlo ecco come risponde a chi gli chiede dove si veda nel futuro: Mi vedo all’Inter. Si, solo all’Inter.

Leggi anche–> Handanovic recordman del 2013 interista

Leggi anche–> Inter, Mazzarri: “Sono felice quando vinciamo”