Inzaghi su El Shaarawy: "E' importante per il Milan"

Non solo Milan-Chievo. Nel corso della conferenza stampa di presentazione del match che si disputerà domani sera a San Siro, il tecnico dei rossoneri Filippo Inzaghi ha affrontato diversi argomenti e speso qualche parola su Stephan El Shaarawy, calciatore che SuperPippo stima particolarmente ma che non ha ancora trovato molto spazio in questo Milan: “E’ un grandissimo giocatore, lo stimo molto e ha ritrovato la condizione fisica di inizio stagione. Non dimentichiamoci la sua età, è normale avere alti e bassi”.

Ci sarà dunque modo di veder presto in campo Stephan El Shaarawy, anche se Inzaghi non ha ancora deciso chi schierare nell’undici titolare anti-Chievo: “Quando sono arrivato qui avevo pensato al 4-3-3 per El Shaarawy. In attacco abbiamo 7 giocatori. L’ho fatto giocare contro la Juventus e volevo farlo entrare contro il Cesena, ma poi è successo quel che è successo. Dopo l’allenamento deciderò chi schierare”.

La concorrenza al Milan è tanta, ma il piccolo Faraone rimane uno dei principali attori del progetto di Pippo Inzaghi:Ha un ambiente che lo ama e un mister che lo stima moltissimo. Gli parlo chiaramente e prendo le mie decisioni per il bene della squadra. Questo non vuol dire che perché do una pettorina a un giocatore rispetto che ad un altro non sia importante. Al contrario, i miei giocatori sono tutti importanti”.

Leggi anche: