Italia ai Mondiali 2014, inizia l’ultima fase del pre-ritiro

Domani inizierà l’ultima fase del pre-ritiro della Nazionale italiana in vista dei Mondiali in Brasile. I 30 convocati dal Ct Prandelli sono attesi in queste ore a Coverciano e da domani inizieranno a pieno ritmo la preparazione atletica: agli azzurri verrà concessa, sino alla fine del Mondiale, solo mezza giornata di riposo dopo l’amichevole di Londra contro l’Irlanda.

DAL NOSTRO NETWORK

    No feed items found.


Il programma degli azzurri prevede quindi una doppia seduta di allenamento per lunedì 26 maggio con controlli medici per gli “acciaccati” Giuseppe Rossi, recuperato dall’infortunio al ginocchio, Andrea Barzagli, alle prese con una tendinopatia, Gabriel Paletta, per problemi al polpaccio, e Christian Maggio, reduce da pneumotorace. Doppia seduta anche martedì, mercoledì e giovedì. Venerdì la Nazionale si allenerà solo al mattino, nel pomeriggio intorno alle ore 16.00 è prevista la partenza con volo charter per Londra dove sabato alle ore 20.45 si disputerà l’amichevole contro l’Irlanda.

Domenica gli azzurri avranno la loro mezza giornata libera e lunedì 02 giugno il Ct Cesare Prandelli comunicherà la lista dei 23 giocatori convocati per il Mondiale. Il giorno seguente gli azzurri si recheranno a Perugia dove mercoledì 04 giugno disputeranno l’ultima amichevole, contro il Lussemburgo, prima della partenza per il Brasile prevista per giovedì 05 giugno alle ore 23.30 dall’aeroporto di Roma.

Leggi anche-> Italia ai Mondiali 2014, Prandelli. “Ho un’idea su chi porterò in Brasile”

Leggi anche-> Mondiali in Brasile: continuano le proteste