Italia, infortunio al polpaccio per De Sciglio: trasportato in ospedale

Mondiali in salita per l’Italia: dopo Montolivo, la Nazionale Azzurra perde anche Mattia De Sciglio. Il difensore del Milan, infatti, è rimasto vittima di un infortunio muscolare al polpaccio la cui entità è ancora del tutto da valutare. De Sciglio è stato trasportato nell‘ospedale di Angra tres Reis, dove effettuerà tutti i controlli, compresa una risonanza magnetica ed esami ecografici, utili a chiarire la gravità, o meno, dell’infortunio.

 De Sciglio stava regolarmente prendendo parte all’allenamento guidato dal Ct Cesare Prandelli quando si è dovuto fermare a causa dell’infortunio al polpaccio. Lo staff medico dell’Italia lo ha prontamente soccorso e trasportato in ospedale, che si trova a una trentina di chilometri da Mangaratiba. Nelle prossime ore si conoscerà l’esito degli esami e il futuro di De Sciglio: il difensore riuscirà a recuperare o dovrà dire addio al Mondiale?

Leggi anche: