Italia-Lussemburgo, Prandelli: “Giocherà Balotelli, è in gran forma”

La Nazionale Italiana si troverà domani sera a dover affrontare il Lussemburgo in un’amichevole-test, l’ultima prima della partenza per il Brasile. A tal proposito è intervenuto in conferenza stampa questo pomeriggio il Ct azzurro Cesare Prandelli.

Tra i punti trattati, il Ct si è soffermato anche su Mario Balotelli che, domani sera, guiderà l’attacco dell’Italia, nonostante le ultime voci volevano SuperMario alle prese con alcuni problemi fisici: “Sta benissimo, non ha mai lavorato così bene. E’ solo un po’ affaticato dal lavoro. Domani lo troverete in una forma straordinaria”.

Balotelli in gran forma, Cassano utile nel velocizzare le azioni: “Fa giocare bene la squadra tra le linee e velocizza il gioco, se decideremo di schierarlo non dovremmo avere problemi”. Non nasconde poi la formazione che scenderà in campo a Perugia. L’unico dubbio riguarda Barzagli, alle prese con una leggera influenza: “Buffon, Abate, Barzagli, Chiellini De Sciglio, De Rossi, Pirlo, Verratti, Marchisio, Candreva, Balotelli”. Il modulo sarà un 4-3-2-1.

Non potevano mancare le domande sull’esclusione di Rossi (“Non mi aspettavo tutte quelle polemiche. Mi ha messo in difficoltà, devo chiarire quanto accaduto“) e su Mattia Destro che, invece, ha rifiutato il ruolo di riserva: “Le scelte sono scelte e vanno accettate”. 

Leggi anche-> Caso Destro, Prandelli: “Non voglio dare giudizi”

Leggi anche-> Caso Rossi, Prandelli: “Non mi aspettavo una reazione così veemente”

Leggi anche-> Italia-Lussemburgo: le probabili formazioni