Italia (Mondiali 2014), le formazioni alternative della Gazzetta

I noti problemi muscolari per Mattia De Sciglio hanno imposto una serie di ripensamenti per Cesare Prandelli che, secondo la redazione della Gazzetta, sta preparando una serie di formazioni alternative per la sua Italia. Tre le opzioni che il ct ha in mente e che potrebbero trovare spazio durante questi Mondiali 2014, già a partire dal match d’esordio con l’Inghilterra.

Oltre al 4-3-2-1 che Prandelli ha in mente per sabato a Manaus, la prima alternativa sarebbe un 4-3-1-2. In porta, ovviamente Buffon; in difesa ci sarebbe spazio per Darmian a destra (per Prandelli è ormai inamovibile), Chiellini a sinistra, con al centro Barzagli e Paletta (favorito su Bonucci). A centrocampo, per la Gazzetta, spazio a Pirlo in cabina di regia, con ai fianchi De Rossi e Thiago Motta a rubare palloni. Davanti, opzione Marchisio (o Candreva) come trequartista, e coppia offensiva formata da Balotelli e Cassano.

Il secondo scenario previsto dalla Gazzetta per l’Italia ai Mondiali 2014 prevede, in un classico 4-4-2, il reparto difensivo già citato in precedenza, mentre a centrocampo ci sarebbe Candreva sulla destra con Marchisio (o addirittura Insigne) sul versante opposto. In mezzo coppia formata da Pirlo e De Rossi. In attacco, si potrebbe persino ipotizzare una coppia “di peso” con Balotelli e Immobile. La terza ed ultima formazione alternativa pensata dalla Rosea potrebbe essere un 4-3-3: Buffon e i quattro difensori sarebbero intoccabili, a centrocampo si collocherebbero De Rossi, Pirlo e Marchisio (ancora una volta fuori Verratti..), mentre in attacco ci sarebbe spazio per Cerci e Insigne ai fianchi di Balotelli.

Formazioni Italia Mondiali 2014 Gazzetta

Leggi anche–> De Sciglio, solo contrattura. Salta l’Inghilterra ma resta in Brasile

Leggi anche–> Italia-Inghilterra: probabili formazioni