Italia-Olanda, Sneijder: “Fui trattato male dai dirigenti dell’Inter”

A poche ore dal match amichevole Italia-Olanda, in programma per questa sera alle ore 20.45, ha rilasciato alcune dichiarazioni uno dei protagonisti della nazionale arancione: stiamo parlando dell’ex giocatore dellInter Wesley Sneijder, attualmente in forza al Galatasaray di Cesare Prandelli. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’olandese ha affermato che alcuni dirigenti nerazzurri non lo trattarono bene. 

Nonostante questo, è rimasto molto legato ai colori nerazzurri: “Ci penso e mi rendo conto che in poche stagioni lo squadrone del Triplete si è dissolto. Dovrebbero fare capitano Nagatomo, è uno dei pochi rimasto lì da tanti anni. L’Inter non mi ha trattato bene, ma parlo di qualche dirigente. Io al club voglio bene e ne voglio anche ai tifosi. Spero che l’Inter vinca lo scudetto”.

Rilascia, infine, alcune dichiarazioni sull’ex ct della Nazionale Italiana Cesare Prandelli:Mi piace: cerca il dialogo e vuole giocare a calcio. I sistemi di gioco non sono tutto: 4-2-3-1 o 4-3-3, non è quello il punto. L’importante è avere l’atteggiamento giusto e Prandelli redo che farà questo tipo di lavoro”.

Leggi anche -> Italia-Olanda (Amichevole): Probabili Formazioni

Leggi anche -> Italia-Olanda Live: Diretta Tv e Streaming

Leggi anche -> Notizie Inter, Sneijder: “I dirigenti dell’Inter non mi trattarono bene”