Italia-Spagna 2-4: Europeo Under 21 alla Roja (Video)

Troppo forti. La formazione Under 21 spagnola si conferma una versione ringiovanita della nazionale maggiore. Giocate di alto livello, qualità, e pressing le caratteristiche principali di una squadra praticamente imbattibile. A farne le spese sono gli azzurrini, che nonostante una prova di grinta e di carattere, vengono annichiliti dai fenomeni iberici.

Primo tempo ricco di emozioni, con le Furie Rosse che passano già al 5’ con Thiago Alcantara. L’Italia non ci sta e risponde subito: al nono minuto lancio di Bianchetti per Immobile, che controlla e scavalca De Gea con un tocco pregiatissimo. E’ chiaro l’andamento della gara, con la Spagna che fa la partita ed i ragazzi di Mangia che attuano le ripartente. La differenza di classe e di qualità è evidente, ed al 31’ è ancora Alcantara a portare i suoi in vantaggio con un sinistro che passa sotto le gambe di Bardi. Neanche il tempo di provare una reazione, che l’arbitro sloveno Jug fischia un rigore dubbio alla Spagna per un contatto tra Donati e Tello; sul dischetto nuovamente il capitano che cala il tris.

Nella seconda frazione gli azzurrini provano ad accorciare le distanze, sostenuti dalle giocate di Insigne, ma la Roja amministra e va più volte vicina al poker. Poker che arriva al minuto 65, siglato da Isco, ancora su rigore. L’Italia non molla, nonostante il pesante risultato, e a dieci minuti dal termine trova il 4-2: splendida combinazione tra Insigne e Borini, conclusione dell’attaccante del Liverpool che termina nell’angolino basso. E’ l’ultima emozione di un match che sancisce la superiorità della squadra campione d’Europa per la quarta volta, ma niente da rimproverare ai nostri ragazzi, che escono comunque a testa alta.

VIDEO DEI GOL: