Italia-Uruguay: El Shaarawy gioca titolare dal primo minuto

Nella partita per il 3° e 4° posto tra Italia ed Uruguay ci sarà finalmente spazio per il vero assente di questa Confederations Cup: El Shaarawy. Prandelli sembra essere certo della presenza del faraone dal 1° minuto, una questione un pò delicata quella dell’attaccante del MIlan che sembrerebbe essere vittima di un’involuzione psicologica più che tecnica.

Sull’argomento lo stesso Prandelli ha rilasciato una dichiarazione dove dice: “Ho parlato con El Shaarawy anche a Coverciano, da un punto di vista fisico non stava male, però è arrivato un pò vuoto, provato probabilmente da una stagione così importante. E forse quando un ragazzo è giovane e raggiunge un obiettivo, ha bisogno per riproporsi di mettere ulteriore carattere”.

confederations cup brasile 2013

Parole che lasciano intendere ad una soluzione forzata, legata più alla mancanza di Balotelli per infortunio e Gilardino per affaticamento muscolare piùttosto che ad una piena fiducia nell’attaccante, il ct della nazionale conclude dicendo: “Io sono convinto che quest’esperienza gli ha fatto sicuramente bene“.

Leggi anche –> Dalla Confederations Cup indicazioni per la Nazionale in vista dei mondiali