Juve al bivio per fare cassa: meglio cedere Pogba o Vidal?

Più di una volta il nostro direttore sportivo Beppe Marotta non ha nascosto che il dictat del mercato bianconero é “prima cedere e poi acquistare” o, ancora meglio, “fare cassa” ed eventualmente acquisire nuovi talenti a parametro zero o per pochi milioni di euro. E’ stata questa la grande abilità che Marotta ha mostrato in questi anni alla Juventus unita al fatto che il parametro zero consente da una parte di sentire meno il peso di un fallimento nel caso in cui il giocatore si rivelasse un flop e dall’altra di avere l’onore di un ottimo fiuto per gli affari qualora il giocatore si rivelasse un top.

Paul Pogba e Arturo Vidal rappresentano a pieno il modus operandi di Marotta: arrivato a parametro zero il primo e per soli 11 milioni (più bonus) il secondo, Pogba e Vidal grazie alla preziosa guida di Antonio Conte, hanno progressivamente sfruttato il loro talento per diventare punti di forza ed elementi imprescindibili del centrocampo bianconero.

Sono proprio queste incredibili qualità che rendono i due giocatori i più richiesti dai migliori club di mezza Europa che, in più di un’occasione, si sono detti pronti a giocare carte false pur di strapparli alla Juventus. 50-60 milioni dal Paris Saint Germain per il campioncino francese, 30-40 milioni dal Manchester United per il Cileno: offerte che i bianconeri hanno prontamente rifiutato dichiarando che ad oggi entrambi i giocatori fanno parte a pieno titolo del progetto bianconero.

Vero anche che il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha fatto intendere che in futuro e in caso di una maxi offerta, sarà difficile riuscire a trattenere i talenti a Torino in quanto a causa della grave situazione economica in cui riversa il calcio italiano, un introito di cifre a sei zeri non farebbe altro che risanare i bilanci del club.

In seguito alle voci di possibili offerte per entrambi i giocatori nelle scorse sessioni di calciomercato, i tifosi non hanno potuto fare a meno di fare considerazioni sui due bianconeri ed eventualmente di pesnsare: “se proprio dovessi rinunciare ad uno dei due, meglio lasciar partire Vidal. Pogba è molto più giovane e, in prospettiva, potrà crescere ancora molto e diventare più forte di quanto non sia già” oppure, al contrario: “se dovessi cedere uno dei due, rinuncerei a Pogba: il giovane è molto legato alla Francia e a Parigi, 50 milioni di euro sono tantissimi e potrebbero essere reinvestiti in giovani di altrettanto talento. Vidal, oltre ad essere un ottimo giocatore e ad avere la capacità di guidare l’intero centrocampo, ha numeri da grande campione (11 le reti realizzate dal cileno fino ad ora).

Nonostante ad oggi tutte le offerte per i due giocatori siano state rifiutate, Calciomercato Juve vorrebbe ora porre la fatidica domanda a tutti i tifosi della Juventus: se al termine di questa stagione doveste rinunciare ad uno di questi due talenti, cedereste Paul Pogba o Arturo Vidal?