Juve-Borussia Dortmund, Tacchinardi: "Tevez e Pogba dovranno essere decisivi"

Tacchinardi, a poche ore dall’inizio della super-sfida europea fra Juventus e Borussia Dortmund, esprime il suo parere alle pagine di Tuttosport: “Tevez e Pogba dovranno fare la differenza ed essere decisivi”. Tacchinardi, tra un ricordo amaro e uno positivo di quelle partite che avevano messo di fronte ai bianconeri proprio la squadra tedesca negli anni ’90,  spiega a Tuttosport come si devono giocare questo tipo di match e chi potrebbe fare la differenza.

L’ex centrocampista della Juventus ha detto: “In Champions la Juventus non dovrà sbagliare. Mi ricordo ancora la finale nel 97′ quando regalammo due goal su calcio da fermo. I bianconeri dovranno limitare le ripartenze, pezzo forte del Borussia Dortmund.” Poi si esprime su Pogba: ” Paul in queste partite, come anche Tevez, devono saper trascinare la Juve. Le grandi competizioni si vincono con i Zidane, non con i Tacchinardi che servono ma non fanno la differenza.”

Tacchinardi spiega come si dovrebbe vendere il centrocampista francese: “A 21 anni Pogba è già strepitoso, ha un futuro importantissimo e credo che tra 10 anni sarà nella storia del calcio. La Juve deve venderlo se le offrono una cifra alta ma deve comprare giocatori altrettanto di livello che però, ora come ora, hanno un costo esagerato. Ora si fa fatica a comprare i Buffon, i Thuram e i Nedved.”

L’ex centrocampista juventino spiega che la Juve non deve sentirsi inferiore rispetto ai top club europei: “Conosco la voglia che ha Agnelli di vincere e il progetto lo dimostra. Già oggi i bianconeri devono restare in scia a Bayern, Real e Barcellona.” Infine, Tacchinardi, da il suo pronostico: “La Juve deve essere convinta dei propri mezzi e deve avere coraggio. In Germania troverà una bolgia, sarà difficile ma non impossibile.”