Juve-Inter Scudetto 1998, Carraro: “E’ stato un campionato falsato”

Non sembra fermarsi la polemica in merito al campionato dell’anno 1998. Secondo l’ex Presidente della Federcalcio Franco Carraro, la stagione calcistica del 97-98, quella del fallo da rigore di Iuliano su Ronaldo, sarebbe stata falsata. Gli altri due campionati sono stati vinti con grande margine dalla Juventus, anche se le intercettazioni ci furono lo stesso da parte dei dirigenti bianconeri. Il botta e risposta fra Moggi e Carraro continua, anche dopo la sentenza che ha dichiarato prescritti i suoi reati.

L’ex d.g della Juve aveva sollecitato l’ex presidente della Federcalcio Carrraro, accusandolo di aver parlato con gli arbitri al fine di salvare Lazio e Fiorentina. Mentre proprio Carraro, intervistato da La Repubblica, ha risposto, chiamando in casa l’episodio del rigore di Iuliano su Ronaldo in occasione di Juventus-Inter  del 26 aprile 1998: “Per me quello del 1998 è stato l’unico campionato veramente falsato a favore dei bianconeri”.

L’accusa di Carraro poi continua: “Tanti sono stati i comportamenti della società bianconera, che hanno compromesso quel risultato. La sentenza finale è frutto di un patteggiamento. Per quanto riguarda le due successive stagioni prese in esame, la Juve ha vinto con parecchi punti di distacco e non per intercettazioni, che comunque ci furono”. Una cosa è certa, a perdere ancora una volta è il calcio italiano visto che dopo 9 anni, il processo si è risolto con un nulla di fatto con la prescrizione sia di Moggi che di Giraudo.

Leggi anche: