Juve, Pogba porta la Francia ai Mondiali: grande prestazione contro l'Ucraina

Ennesima sontuosa prestazione di Paul Pogba con la nazionale francese nel decisivo spareggio per l’accesso al mondiale contro l’Ucraina. Qualità e quantità, tantissimi palloni giocati e gol sfiorato in almeno tre occasioni.

L’uomo in più dei Blues. Il “polpo” ha bruciato le tappe e nel giro di sei mesi è diventato titolare sia nella Juventus che in nazionale. Se la Francia va in Brasile ribaltando il 2 a 0 dell’andata gran parte del merito è sicuramente del tecnico Didier Deschamps che ha creduto in lui e ha avuto l’intelligenza e il coraggio di cambiare moduli e uomini pur di farlo giocare titolare.

Pogba Francia

Intervistato a fine partita Pogba ha voluto ringraziare pubblicamente la Juventus e Conte. Ecco le sue parole: “Una bella partita, una bella performance di tutta la squadra. E’ un sogno per me, io sono molto contento perchè abbiamo fatto una bellissima partita e andiamo in Brasile. Penso che senza la Juve non sarei stato qui con la Francia: Conte mi ha dato la sua fiducia, mi ha lasciato sul campo e io dovevo fare le performance che dovevo fare, giocare bene per la Juve e per la Francia. E sono molto contento per questo”.

Leggi anche –> Notizie Juventus: Pogba rinnova a 2,5 milioni fino al 2018?
Leggi anche –> News Juventus: tutti i bianconeri convocati in Nazionale
Leggi anche –> Juventus-Napoli, decidono Llorente, Pirlo e Pogba: vittoria a costo zero