Juve-Trabzonspor 2-0, Osvaldo: "Felice per il gol; con Tevez c'è intesa"

Per Pablo Daniel Osvaldo arriva la gioia del primo gol con la maglia della Juventus nella sfida di Europa League contro il Trabzonspor. Nelle interviste post-partita l’italo-argentino ha espresso tutta la sua felicità: «E’ stato bello, per il risultato soprattutto e poi chiaramente sono felice per il gol”. L’intesa con Tevez: .«E’ facile giocare con Carlitos. Non solo per me, ma sarebbe facile per qualsiasi giocatore». «Muovermi molto è un po’ una mia caratteristica», ha spiegato Osvaldo. «Non mi piace stare fermo a aspettare palla. Ma è anche quello che chiede il mister, sinceramente, e mi sono adattato da subito».

Anche Claudio Marchisio esterna sensazioni positive dopo la sudata vittoria contro i turchi:«Una serata così ci voleva, soprattutto in questi ultimi cinque minuti di recupero quando volevamo finisse prima. Ci dà tranquillità per il ritorno». Su Osvaldo: «Complimenti ad Osvaldo per il primo gol, siamo molto contenti per lui!» Poi commenta il calo fisico della squadra nel secondo tempo: «Anche negli altri anni abbiamo faticato in questo periodo. Nel secondo tempo si è visto: ci siamo allungati, ma bisogna sempre ricordarsi di usare la testa e sopperire quando le gambe talvolta non reggono». Poi ancora su Tevez: «Oltre a essere di grande talento, è importante per il carattere che trasmette e la voglia di non mollare mai. La squadra lo segue, soprattutto quando questa voglia arriva da un attaccante». E ora testa al derby: «E’ stato importante trovare il secondo gol, che ci permette di pensare al derby e essere tranquilli per il ritorno, che non sarà facile».