Juventus-Borussia Dortmund, Allegri: "Non dobbiamo prendere gol in casa"

Non dobbiamo prendere gol in casa“. Massimiliano Allegri avverte i suoi ragazzi, in una lunga intervista con Sport Bild, il settimanale sportivo allegato al tabloid tedesco, a una settimana da Juventus-Borussia Dortmund, in programma martedì 24 febbraio alle ore 20.45 allo Juventus Stadium.

Il tecnico bianconero ha spiegato la partita di martedì prossimo contro  i tedeschi che vale la qualificazione ai quarti di finale di Champions League: ” Partite di questo tipo vengono decise non solo dalla condizione psicologica e fisica delle squadre, ma anche e soprattutto dalla fortuna cioè da piccoli episodi che possono portare l’inerzia del match a favore o contro“.

Sul Borussia in questa stagione: “Quest’anno il Borussia in campionato non sta brillando come nelle passate stagioni, ma se la squadra giallonero è in una giornata positiva può battere qualsiasi squadra al mondo. La Juventus non giocherà a Torino per lo 0-0, visto che vincere in casa sarà per noi importante per poter giocare con più serenità e sicurezza la gara di ritorno”.

Il tecnico bianconero si sofferma sulle “differenze” tra Juve e Borussia: ” Non dimentichiamoci che il Dortmund negli ultimi anni ha fatto molto bene in Europa e questo gli ha permesso di acquisire tanta esperienza in una competizione come questa. Quindi rispetto a noi hanno qualcosa in più sotto questo aspetto. Inoltre sono allenati da un tecnico che ammiro molto e che oltre ad aver fatto tanto per il Dortmund”.

Leggi anche