Juventus, Buffon: “Roma avversaria dura per lo Scudetto”

Gianluigi Buffon dopo quattro giornate non ha ancora subito un goal e ha cominciato la sua stagione da dove aveva finito; cioè da primo della classe con la sua Juventus. Ed è proprio riguardo a questo e alla lotta-scudetto con la Roma, il portierone delle Vecchia Signora, spiega: “Sarà dura ripeterci ancora quest’anno contro questa Roma. È un duello che va avanti da un anno, anche perché i giallorossi sono in testa alla classifica con merito insieme a noi.” – poi continua – “La Roma lotterà per lo Scudetto fino alla fine, ha la forza e la consapevolezza che si acquista con vittorie e prestazioni. La Roma si è rinforzata ma noi non allentiamo la presa. Credo che questa situazione abbia reso il campionato molto più avvincente.”

Buffon, chiacchierato in estate per la relazione con la D’Amico, non si scompone e non paragona la Juve di Allegri a quella di Conte: “Non sono paragoni da fare, ho troppa esperienza per rispondere a questa domanda. La Juve di Conte è stata fantastica, spero che Allegri possa ripetere i successi degli scorsi anni, ma siamo sulla buona strada”.

Il capitano bianconero parla anche di Allegri e del gruppo che si è formato all’interno dello spogliatoio. Spiega: “Lui aveva già esperienza in grandi club, ha sempre gestito bene le pressioni di media e società. È un allenatore che ha sempre dato garanzie. Un’ulteriore conferma della bontà del gruppo la stiamo dando noi: siamo ragazzi seri, teniamo al nostro lavoro e sentiamo la responsabilità della maglia. Ora siamo più sereni? Non è un discorso di serenità, se è possibile vogliamo continuare a stupire perché la vittoria è sempre uno stimolo importante”

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE