Juventus-Fiorentina: statistiche e precedenti, bianconeri in vantaggio

Domenica 9 marzo alle 12:30 allo J. Stadium andrà in scena la sfida tra Juventus e Fiorentina, incontro valido per la 27esima giornata di serie A. Sarà il 74esimo incontro tra le due squadre a Torino e il bilancio dei precedenti in terra piemontese parla nettamente a favore dei bianconeri: 48 vittorie, 20 pareggi e solo 6 sconfitte.

L’ultima vittoria dei viola a Torino risale al 2 marzo 2008 e, a siglare il gol vittoria della Fiorentina fu Pablo Daniel Osvaldo che domenica Aquilani & co si troveranno di fronte da avversario. Curioso anche il dato relativo all’ultima vittoria della Juventus, il 9 febbraio 2013, quando i bianconeri si imposero per 2-0 grazie alle reti di Vucinic e Matri, con quest’ultimo che ora gioca proprio nella Fiorentina. L’ultimo pareggio è datato invece 27 novembre 2010 quando il match finì 1 a 1 (autorete di Motta e gol di Simone Pepe).

Nonostante la rivalità tra le due tifoserie la partita con la Fiorentina è un appuntamento che rievoca piacevoli ricordi per i tifosi juventini. Come dimenticare ad esempio la partita del 4 dicembre 1994 con la magia di Alessandro del Piero che all’87’ regalò il successo ai bianconeri dopo che la Fiorentina, grazie ai gol di Baiano e Carbone, era stata in vantaggio fino al 70′? Quella partita, per i tifosi juventini, rappresenta la chiave di 12 anni di successi e quella rimonta è diventata il simbolo della Juventus antipatica e vincente della triade.

 

Leggi anche–> Del Piero diventa attore del telefilm Bondi Rescue
Leggi anche–> Juventus-Fiorentina: indisponibili e squalificati di Conte e Montella