Juventus-Fiorentina: tutti gli indisponibili e squalificati di Conte e Montella

Dopo il giorno di riposo concesso ieri da Conte, oggi pomeriggio la Juventus si è ritrovata a Vinovo per iniziare a preparare  la gara contro la Fiorentina. Le due formazioni si affronteranno 3 volte in 11 giorni: domenica 9 alle 12.30 in campionato, giovedì 13 alle 21:05 per l’andata degli ottavi di Europa League e giovedì 20 alle 19 per il ritorno.

In campionato i bianconeri, oltre a voler riscattare la brutta sconfitta di Firenze, hanno nel mirino il record  di vittorie consecutive in casa dei cugini/rivali granata: la Juventus infatti quest’anno ha collezionato 13 vittorie su 13 partite allo J.Stadium, una meno del Torino che nella stagione dell’ultimo scudetto conquistò 14 successi casalinghi di seguito.

Antonio Conte per domenica ritroverà Arturo Vidal ma dovrà fare a meno dello squalificato Pirlo e dei lungodegenti Vucinic e Pepe. Qualche problema in più per Vincenzo Montella che dovrà rinunciare a Tomovic e Borja Valero fermati rispettivamente per 1 e 4 giornate dal giudice sportivo.

Per lo spagnolo i legali viola giovedì presenteranno un ricorso per la riduzione della squalifica alla Corte Federale ma difficilmente il centrocampista sarà della partita. In casa viola inoltre sono da valutare le condizioni di Rebic alle prese con una fastidiosa metatarsalgia.

 

Leggi anche–> Conte vince la panchina d’oro per la seconda volta consecutiva
Leggi anche–> La Roma di Garcia, antipatica anche se non vince