Juventus-Genoa 2-0 (Vidal, Tevez) Risultato finale

La Juventus di Antonio Conte, dopo i due k.o con Fiorentina e Real Madrid hanno l’obbligo di riscattarsi e riprendere la marcia verso il terzo scudetto consecutivo. Dopo due trasferte si ritorna allo Juventus Stadium dove i bianconeri difficilmente sbagliano. Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, i tifosi della Vecchia Signora hanno voglia di far sentire il proprio calore e sostegno alla squadra, soprattutto dopo gli ultimi risultati. Di fronte ci sarà una squadra ostica e molto organizzata come il Genoa. Gilardino e compagni hanno cambiato rotta con l’arrivo in panchina di mister Gasperini e darà sicuramente filo da torcere.

Formazioni ufficiali

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente
A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Peluso, Padoin, Caceres, Marchisio, De Ceglie, Motta, Giovinco. All.: Conte

Genoa (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini; Vrsaljko, Biondini, Lodi, Marchese; Kucka, Gilardino, Antonelli
A disp.: Bizzarri, Gamberini, Donnarumma, Fetfatzidis, Matuzalem, Sampirisi, Bertolacci, Centurion, De Maio, Cofie, Stoian, Konatè. All.: Gasperini

SEGUI LA DIRETTA WEB TESTUALE DI JUVENTUS-GENOA

La Juventus scende in campo nella classica tenuta bianconera, ospiti  in tenuta rosso blu.

1′pt Partita iniziata ualche minuto prima degli altri campi.

2′pt Juventus subito in avanti con Pogba che non trova spazio per il tiro.

6′pt Cross di Asamoah, Llorente non ci arriva per un soffio.

7′pt Ammonito Tevez per simulazione. Cadeal limite dell’area dopo un contatto con Biondini.

10′pt Cross da destra di Barzagli, il portiere blocca.

15′ pt Nel primo quarto d’ora di gioco solo la Juve in campo. Tevez tira da una buona posizione deviato in angolo.

17′pt Punizione per Pirlo dai 25 metri. Battuta che s’infrange sulla barriera degli avversari.

22′pt Rigore per la Juventus. Biondini sgambetta Asamoah sulla linea

GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL  JUVENTUS

23′pt Vidal va in gol, porta in vantaggio la Juventus. 21esimo gol del cileno!

26′pt Occasionissima di Pirlo in area, il tiro viene bloccato da Perin

28′pt Prima azione offensiva degli ospiti, in contropiede Bertolacci e Gilardino che non arrivano in porta

30′pt Pogba ruba palla a Biondini nell’area del Genoa, ma la conclusione termina alta sul fondo

GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS

35′pt Asamoah dalla sinistra serve Tevez che, a centro area, stoppa perfettamente il pallone e resiste ad un contrasto. Realizza un goal stupendo superando Perin con un tiro ad incrociare.

38′pt Il Genoa non lascia il prpprio centro campo

41′pt Asamoah crossa in area di rigore, chiude Portanova

44′pt Un minuto di recupero concesso dall’arbitro

46′pt Finita la prima frazione di gioco.  La Juventus domina il Genoa con due reti

1′st Si ricomincia. Due cambi nel Genoa, Antonelli sostituito da Fetfatzidis,  dentro Konate e fuori Gilardino

3′st Punizione per la Juve al limite dell’area. Batte Pirlo, respinge ancora la barriera avversaria

6′st Doppia parata per Perin. Respinge una conclusione centrale di Tevez e devia la ribattuta di Llorente

11′st Ammonito Fetfazidis per simulazione

14′st Nonostante gli sforzi genoani, la partita è sempre dominata dai bianco neri

20′st Scambio di Tevez e Vidal nell’area di rigore avversaria. Quest’ ultimo conclude verso la porta, fermato da Perin

26′st Llorente ci prova con il sinistro dai 25 metri. Alto.

28′st Cambio per la Juventus. Entra De Ceglie, fuori Asamoah

29′st Un altro cambio per i padroni di casa. Entra Giovinco, esce Lllorente

33′st Ultimo cambio per il Genoa. Dentro Centurion e fuori Bertolacci

36′st Poco Genoa per tutto il match. La porta di Buffon mai in pericolo

41’st Ultimo cambio per Conte. Esce Vidal, entra Padoin

45’st Tre minuti di recupero concessi dall’arbitro

47’st Occasione per il Genoa. Di testa Fetfazidis infila il cross di Vrsaljko, ma il pallone termina alto sopra la traversa

48’st Finita. La Juventus dopo due sconfitte consecutive, vince con un’ottima prestazione. Genoa mai in partita.