Juventus, Mauro: "Pogba è un fenomeno"

Massimo Mauro, ex giocatore della Juventus anni ’80, nella sua rubrica su Repubblica.it, ha parlato di Paul Pogba il giocatore del momento della Juve e del campionato italiano, definendolo il “…centrocampista più forte del mondo, con la sua classe, rapidità e tecnica“. Mauro continua: “La Juventus contro il Chievo non ha disputato un primo tempo all’altezza , come ha dichiarato anche Allegri nel dopo gara, ma il francese ha dimostrato di avere i colpi per risolvere le partite da solo, unite a una rapidità e una capacità di coordinarsi quasi incredibile per un ragazzo alto 1,90 lo rendono il migliore al mondo“.

Infine, Massimo Mauro, commenta gli investimenti che dovrebbe fare il calco italiano: ” I proprietari delle squadre che vogliono puntare a scudetti e coppe devono capire che per vincere servono soltanto i grandi i giocatori, senza pensare alla resa o all’investimento. Se il calcio italiano fosse un movimento illuminato, dovrebbe capire che per tornare a fare investimenti che producano una resa serve un cambiamento a 360°, che coinvolga il governo e le istituzioni del calcio. Puntare su nuovi stadi che siano accoglienti e sempre aperti, su un merchandising forte”. La Juventus l’ha fatto.

Leggi anche