Juventus-Monaco, Monachello: "I francesi hanno creduto in me"

“I francesi hanno creduto in me”.  Queste le parole di Gaetano Monachello, attaccante classe 1994, a Tuttojuve. Il giovane talento di Palma di Montechiaro, provincia di Agrigento, è di proprietà del Monaco, prossimo avversario della Juventus ai quarti di finale di Champions League. Il club francese, quest’anno, lo ha girato, in prestito, alla Virtus Lanciano, formazione che milita in serie B.

Monachello è una giovane promessa del calcio italiano ma a puntare su di lui sono stati proprio i francesi del Monaco: ” Un giorno mi piacerebbe giocare in Champions: è il mio sogno. Se dovessi giocare in un club italiano sceglierei la Juventus ma se dovessi giocare in Francia, giocherei con il Monaco perchè è la squadra che ha creduto in me“.

L’attaccante continua parlando della prossima sfida del “suo” Monaco contro la Juventus: ” I bianconeri hanno giocatori di qualità, mentre il Monaco è una squadra giovane. Non so come finirà il match perchè sono due squadre diverse: vinca il migliore“.

Ora il giovane è concentrato sul Lanciano: ” Speriamo di arrivare ai 50 punti il prima possibile per essere sicuri della salvezza. Spero di fare più gol fino alla fine della stagione“.