Juventus-Monaco, Nedved: "Ci è andata bene"

“Ci è andata bene”. Così Pavel Nedved commenta a caldo, ai microfoni di Mediaset, il sorteggio dei quarti di finale di Champions League che ha opposto la Juventus al Monaco. Il dirigente della Juvenus aggiunge: “Diciamo che non c’è nessun avversario facile, ma ci è andata  bene perchè con loro ci possiamo giocare la qualificazione” 

Gli viene subito chiesto dell’assenza di Pogba:Sicuramente avrei preferito, come tutti, di giocare con Pogba e con tutto l’organico al completo, ma purtroppo è capitato questa infortunio, dobbiamo affrontare la partita con concentrazione, ho visto la loro partita contro l’Arsenal, mi hanno impressionato, hanno dei giocatori temibili” . Aggiunge: “Comunque è difficile sottovalutare un avversario ai quarti di finale, ci sarà bisogno di una partita di valore, ma questo la Juve c’è l’ha nel DNA”.

Domanda anche su Tevez protagonista a Dortmund: “Non lo scopriamo certo oggi, per noi è un giocatore fondamentale soprattutto in campo, perchè  è un vero trascinatore”. La Juventus si concentrerà sulla Champions a questo punto? “Assolutamente no, dobbiamo affrontare tutte le competizoni con il massimo impegno, a proposito devo fare i complimenti ad Allegri e al suo staff perchè stanno gestendo la rosa in maniera perfetta,  e inoltre ci ha dato quella tranquillità che l’anno scorso ci mancava”

Leggi anche: Sorteggi Champions League Quarti di Finale 2015: gli Accoppiamenti

Leggi anche: Juventus-Monaco, Quarto di Finale Champions League 2014-15