Juventus-Olympiacos 3-2, Allegri: “Una vittoria meritata”

E’ felice negli spogliatoi dopo Juventus-Olympiacos 3-2 il tecnico bianconero Massimiliano Allegri. Le sue prime parole ai microfoni dei giornalisti presenti allo Stadium sono per la grande serata appena trascorsa della sua squadra: “La vittoria i ragazzi se la sono meritata, creando molto e prendendo gol solo su calcio piazzato. Contava vincere, ora siamo in una buona posizione”. Quindi il discorso sul modulo che ha tenuto banco all’inizio e che si è rivelato poi vincente: “Stasera volevamo cambiare, Ogbonna era a disposizione ma abbiamo messo un centrocampista in più per la gestione non dando punti di riferimento”.

Passando ai singoli Allegri si deve soffermare su Tevez e su come l’argentino sia più affiatato con Llorente che con Morata, ma il tecnico stasera difende tutti e quindi la sua risposta è molto evasiva e soprattutto tecnica: “Morata e Llorente hanno caratteristiche diverse. Il primo attacca molto la profondità e si muove molto di più, anche se Llorente stasera si è mosso molto bene, facendo da punto di riferimento per Carlos”. E quindi alla domanda se la Juve giochi meglio con Llorente in campo, Allegri afferma: “Mi viene da ridere”.

JUVENTUS-OLYMPIAKOS: TUTTE LE NOTIZIE