Juventus-Roma, Salah: "Finirà come all'andata"

L’ex viola punzecchia i bianconeri

Mohamed Salah è stato uno dei pochi a sconfiggere, quasi da solo, la Juventus nella passata stagione. Fu, infatti, proprio lui a regalare la vittoria alla Fiorentina nell’andata della semifinale di Coppa Italia allo Stadium che però non riuscì a garantire l’accesso alla finale dell’Olimpico poichè il ritorno fu un monologo bianconero e al Franchi finì 0-3.

In quella notte, però, l’egiziano capì quanto i tifosi fiorentini sentano il match contro la Vecchia Signora. Come spesso si dice, la vita va avanti e il passato non ritorna; questa cosa è successa a Salah che ha già dimenticato i colori di Firenze e si è rituffato nel caldissimo ambiente giallorosso che, come “odio” nei confronti dei bianconeri è molto simile a quello fiorentino, e ha intenzione di ridare vita a una tifoseria e a una squadra che sembra aver perso le speranze: “Allo Juventus Stadium finirà come all’andata: Vinciamo noi 2-1. Loro sono fortissimi ma a noi basta una scintilla e riprenderemo il nostro cammino vincente. Non siamo ancora fuori dalla corsa scudetto”