Juventus-Sassuolo 1-0, Allegri: " Lo scudetto non è ancora vinto"

Lo scudetto non è ancora vinto“. Queste le parole Massimiliano Allegri dopo la vittoria sofferta contro Il Sassuolo grazie a una prodezza di Paul Pogba. “Mancano ancora tante partite. Un passo alla volta. Vincere 1-0 è bello, sono le partite più sofferte  e che tengono alta la tensione. Le partite del girone di ritorno sono più difficili da giocare: o le sblocchi subito altrimenti se trovi una squadra come il Sassuolo diventa difficile. La squadra ha girato più velocemente la palla nel secondo tempo”.

Il tecnico bianconero si dice tranquillo sulla condizione fisica dei ragazzi: ” La squadra sta bene, abbiamo giocato tante partite e con alcuni giocatori fuori non è facile. Spero di recuperare presto Pirlo, Barzagli ha appena recuperato ma abbiamo perso Caceres“.

Infine, Allegri non vuole commentare le parole del C.T. Conte dopo aver vinto il premio “panchina d’oro” e ha detto che la “sua”Juve sarebbe a 20 punti di distacco sulla seconda: ” Non mi piace fare paragoni. Stiamo facendo bene, l’importante è arrivare all’obiettivo finale. Il campionato è il primo obiettivo, la Champions il sogno e la coppa Italia vedremo“.

Leggi anche