Juventus-Torino, botta e risposta tra Tevez e Immobile

A poco più di ventiquattro ore dalla super sfida tra Juventus e Torino, valida per la 25 giornata di Serie A, ci hanno pensato due dei protagonisti più attesi ad infiammare la contesa del derby, Ciro Immobile e Carlos Tevez. Tutto è nato dalla foto che l’argentino postò su Twitter al termine della gara d’andata: nell’immagine si nota la ferita sulla caviglia dell’Apache, ferita causata proprio dal brutto intervento di Immobile.

tevez-caviglia-rotta-immobile

L’attaccante granata è tornato nei giorni scorsi sull’episodio, dichiarando a SkySport: “Non è stato carino nei miei confronti mettere quella foto, figuriamoci, non volevo rompergli la gamba. Dopo sono iniziate delle cose che mi hanno fatto rimanere male, sono passato come un killer. Avesse evitato di farlo, non sarebbe successo tutto quello che è accaduto dopo“.

Immediata la risposta di Tevez, che sempre a Sky spiega il motivo di quella fotografia: “Non l’ho postata contro di lui, non ho niente contro Immobile. I tifosi del Torino si sono arrabbiati per il gol in fuorigioco, per questo ho messo l’immagine. Si dice che l’arbitro commetta errori sempre a nostro favore, ma non sono d’accordo. Non era contro Immobile, ma contro chi critica la Juve per gli episodi a favore“.

Insomma, mancano ancora ventiquattro ore dall’attesissima stracittadina, ma il match Juventus-Torino è già iniziato, senza esclusione di colpi.

Leggi anche–>Probabili formazioni Juventus-Torino
Leggi anche–>Llorente: “Il derby di Torino come qello di Bilbao”