Juventus, Tuttosport: per Allegri cinque problemi da risolvere

Due giorni dopo il pareggio di Cesena, in casa Juventus c’è qualche preoccupazione, non solo per l’occasione sprecata di allungare sulla Roma, ma anche per il modo in cui ha giocato la squadra. Ecco che quindi il quotidiano “Tuttosport“, ha analizzato i problemi della Juventus, individuandone cinque. Vediamo dunque quali sono.

Il primo riguarda l’atteggiamento con cui i bianconeri sono scesi in campo al “Orogel Stadium”. Sembra abbaastanza palese come la Juventus lo abbia fatto con presunzione, sottovalutando la squadra romagnola, penultima in classifica e quasi spacciata. Anche Gigi Buffon ha sottolineato questo aspetto nel post-partita, assumendosi le responsabilità in quanto capitano.

Il secondo motivo è individuato nel campo di gioco dello stadio, che ha l’erba sintetica; un aspetto che ha messo in difficoltà la Juventus più del previsto. Quindi Paul Pogba. Molti addetti ai lavori hanno sottolineato come il francese sia stato ultimamente autore di prove incolori, forse distratto dalle tantissime voci di mercato che sono circolate su di lui nel mese di gennaio, senza contare che anche Allegri lo aveva bacchettato dopo la gara col Milan.

Il quarto motivo individuato da Tuttosport riguarda un altro singolo, Andrea Pirlo. Si evidenzia come da una sua palla persa sia nato l’1-0 del Cesena, e più in generale, che a 35 anni vada maggiormente gestito. Infine le amnesie difensive che ogni tanto colpiscono la squadra bianconera, in particolare quelle di Bonucci e Lichtsteiner contro il Cesena. Tutti questi problemi saranno oggi discussi da Allegri con la squadra, che contro un Borussia Dortmund in ripresa,  dovranno certamente essere risolti.

Leggi anche: Juvenus, Moggi: “E’ un po’ che i bianconeri non giocano bene”

Leggi anche: Cesena-Juventus 2-2, Sconcerti: “Per lo scudetto cambia poco”