Juventus-Verona, Allegri: "Domani sarà una partita molto diversa"

“Domani sarà una partita molto diversa da quella di giovedì“. Questo il pensiero di Massimiliano Allegri nella conferenza stampa di vigilia di Juventus-Verona, riportata integralmente su tuttojuve.com, e di cui vi proponiamo le parti salienti. Il tecnico juventino poi aggiunge: “Se pensassimo che domani sarà una partita facile, soprattutto per il momento cruciale del campionato, faremo un grandissimo errore, perchè loro sicuramente scenderanno in campo con un piglio diverso, e cercheranno di non concederci niente”.

Gli viene poi chiesto se in questi due turni casalinghi, la Juve ha effettivamente un calendario più facile rispetto alla Roma. Ecco la risposta: “Non credo, che avendo due partite in casa, il calendario sia favorevole a noi, perchè nel calcio le partite vanno vinte sul campo, la Roma stasera ha tutte le possibilità di vincere a Palermo, quindi noi domani dobbiamo pensare a vincere la nostra gara e basta, anche perchè il campionato è lunghissimo”. Quindi aggiunge: “Dobbiamo chiudere il girone d’andata in testa alla classifica“.

Si torna sulla partita di Coppa Italia: “Ho avuto delle conferme importanti che già avevo intravisto negli allenamenti, poi siamo in una buona condizione fisica, è questo è molto importante“. Tra quelli che hanno giocato, Morata è apparso il meno in forma: “Credo che abbia fatto una buona partita sotto l’aspetto tecnico, anche se gli è mancato il gol su azione. Aggiunge: “Gioca molto sull’istinto, ma è molto migliorato a livello tattico, perciò sono sereno, conto su di lui come su Coman, Giovinco, Padoin e Pereyra, anche loro meriterebbero di giocare di più“.

Su Vidal, ieri ricoverato in ospedale per tonsillite: “Sta molto meglio, oggi uscirà dall’ospedale, vediamo in che condizioni è, però per domani è difficile, anche se lui vuole giocare“. Puntuale la domanda sul mercato: “Preferisco non parlare di mercato, lo farò se i giocatori in questione arriveranno”. Una battuta anche si Juan Jesus, che aveva accusato Chiellini di essere antisportivo: “Credo che Chiellini non sia assolutamente un giocatore antisportivo, e comunque l’episodio in questione ci ha sfavorito, quindi non capisco perchè sia tornato sull’argomento”.

Leggi anche: Come seguire Juventus-Verona in Diretta Tv, Streaming e Radio

Leggi anche: Serie A, Probabili Formazioni: Juventus-Verona (2014-2015)