Juventus, Vidal sarà ancora il rigorista?

Tra i tifosi bianconeri, in molti si chiedono se il rigorista della Juventus continuerà ad essere Vidal. La domanda sorge spontanea, perché quello contro il Cesena non è il primo rigore che quest’anno il cileno sbaglia. Il mister juventino Massimiliano Allegri invece ha sdrammatizzato l’errore di Arturo Vidal dal dischetto contro il Cesena“Il rigore? Quella porta per me è stregata” , ricordandosi probabilmente quando sempre contro il Cesena fu  Ibrahimovic a sbagliare un calcio di rigore.

Ad essere precisi durante questa stagione il centrocampista della Vecchia Signora ha sbagliato già due calci di rigore, il primo lo sbaglio il 4 novembre in Champions League contro l’Olimpikos il secondo lo invece lo ha appunto sbagliato domenica contro i bianconeri di Romagna.

In parte l’errore dal dischetto da parte del numero 23 juventino può essere giustificato dal fatto che per via della lunga protesta del tecnico clivense Di Carlo, non ha potuto calciare il rigore subito dopo l’assegnazione dello stesso ma è stato costretto ad attendere alcuni motivi e questo può averlo innervosito fino al punto di indurlo all’errore.

Per ora Allegri sembra voler continuare a dare fiducia come rigorista a Vidal ma non è escluso soprattutto in caso di un rigore importante in Champions che sia un altro a calciarlo.

Leggi anche: Juventus, Tuttosport: per Allegri cinque problemi da risolvere