Kakà-Milan: Galliani a Madrid con Bronzetti per il brasiliano

Il Milan vuole riprendersi Kakà e mai come questa volta il ritorno del brasiliano in Italia è sempre più probabile: da qualche sessione di mercato infatti il nome del brasiliano è accostato al Milan, senza però mai avere la concreta possibilità di riportarlo nella sponda rossonera del naviglio.

Oggi (ndr. domenica) Adriano Galliani vola a Madrid proprio per trattare il brasiliano: l’obbiettivo è rientrare lunedì col calciatore in modo da (ri)presentarlo ai tifosi e renderlo magari subito arruolabile per Allegri che avrà più tempo per lavorare agli schemi in presenza del brasiliano, considerando il turno di stop di domenica prossima. La trattativa che sta per intavolarsi non è delle più semplici, considerando che il Real Madrid ha smentito di voler cedere a zero il calciatore: la distanza tra domanda e offerta è rilevante, dato che i rossoneri non vorrebbero superare i 10 milioni, mentre i Blancos ne chiedono 15.

Kakà Milan

Con il dirigente rossonero, esperto di trattative importanti last-minute (da Nesta a Ibrahimovic, passando per Robinho) sarà accompagnato nella capitale spagnola da Ernesto Bronzetti, sempre intermediario fidato del Milan per le trattative internazionali e Nelio Lucas, proprietario del fondo Doyen, con cui l’amministratore delegato rossonero ha stretto i rapporti in questa estate.

Si attendono novità, ma nel frattempo arriva la dichiarazione da Linate di Galliani, prima di partire in cui ha confermato che il ritorno di Kakà a Milano è “difficilissimissimo”: dichiarazioni scaramantiche o semplice realtà del mercato del Milan?

Leggi anche -> Milan-Cagliari: probabili formazioni e ultime notizie

Leggi anche -> ESCLUSIVA: Moggi conferma “Su Matri vi dico che…”

Leggi anche -> Milan, Luca Antonini saluta e va ufficialmente al…