Kolarov rinnova con il Manchester City: niente Juve per l'ex laziale

Per un periodo era il desiderio di tutta la serie A, il campionato che l’ha visto nascere e poi andare via alla ricerca di nuovi successi. La sua carriera al City non è stata come lui si aspettava, spesso preferito a qualcun altro, ha collezionato poche presenze e prestazioni non eccelse. Il suo contratto in scadenza aveva attirato il desiderio dei top club di serie A, su tutte la Juventus, il Milan, l’Inter e il Napoli. Una telenovella che andava avanti quasi dalla scorsa estate, si era aperta un’asta a chi poteva fare la migliore offerta al terzino ex Lazio.

Dopo che il Napoli e l’Inter erano uscite fuori da queste trattative perchè avevano virato su altri obiettivi, Kolarov sembrava dovesse vestire nella stagione ventura la maglia della Juventus e finalmente Conte avrebbe avuto il suo esterno di centrocampo. Il lieto fine però in questa telenovella non c’è, perchè Kolarov ha da poco rinnovato con il City: un contratto che lo legherà al club campione d’Inghilterra fino al 2018.

Il giocatore è stato convinto dal tecnico Pellegrini che da quando è alla guida del City, ha lasciato qualche speranza in più al calciatore, che con gli altri allenatori era spesso tenuto fuori rosa. Le italiane dovranno cambiare obiettivi adesso con la speranza che non ci sia una nuova lunga telenovella.

Leggi anche –> Sanchez alla Juve? La fidanzata vorrebbe trasferirsi a Torino
Leggi anche –> Il Real su Vidal: “Ha un comportamento sregolato”
Leggi anche –> Mercato Juventus 2014-2015, colloquio tra Sanchez e Conte