La Roma vuole il riscatto di Smalling ma il Manchester United intende chiedere di più

E’ oramai noto che la Roma ha ferma intenzione di acquistare il difensore Chris Smalling attualmente in prestito dal Manchester United: le ottime prestazioni del centrale nella capitale hanno covinto la dirigenza giallorossa a presentare un’offerta da circa 15 milioni di euro per il riscatto ma, come riportato anche dal Daily Mirror, lo United ha intenzione di giocare al rialzo, chiedendone almeno 20.

Del resto sul giocatore sono tornate diverse società, anche italiane (Milan e Inter su tutte), quindi la trattativa non si concluderà in tempi brevissimi, ma la ferma intenzione da parte del giocatore, che avrebbe comunicato la voglia di restare a Roma, potrebbe essere decisiva.