Lazio-Milan 1-1, Galliani: "Vedere la squadra lottare è un buon segno"

Dopo le 3 sconfitte consecutive in campionato il Milan torna a vedere uno spiraglio di luce. Il posticipo della 29^ giornata contro la Lazio si è concluso sull’1-1 e, almeno questa volta, i rossoneri hanno portato a casa un punto importante più per il morale che per la classifica. Rimasto soddisfatto del risultato, ma molto di più per l’atteggiamento che la squadra ha mostrato in campo, è Adriano Galliani che, al termine della gara ai microfoni di Milan Channel, appare ottimista.

“Un punto molto, molto importante, ma, aldilà di quello, la squadra ha combattuto e lottato e per noi, vecchi dirigenti, vedere queste cose sono segnali “.  Questo il pensiero della partita in generale. Secondo l’ad rossonero il risultato non sta stretto al Milan, è un pareggio meritato: “C’è stato il gol di Kakà e, nel finale, il palo di Balotelli che poteva darci la vittoria. Il risultato è comunque giusto e il punto interrompe una serie di sconfitte”.

Parla quindi della squadra e dei segnali positivi che questa sera ha lanciato: ” La squadra si è battuta, questi sono stati i segnali”. Concluso il match i rossoneri sono andati a salutare i propri tifosi e a questo proposito Galliani aggiunge: “C’è un solo modo per uscire da questa situazione, ovvero con la coesione tra  Società, allenatore, giocatori e tifosi. Se riusciamo a ricompattarci credo potremmo venirne fuori. Stiamo vicini alla squadra come è giusto e come io faccio da 28 anni. Il segnale comunque è stato vedere la squadra lottare”. 

Leggi anche-> Lazio-Milan 1-1: Video Show Tiziano Crudeli

Leggi anche-> Lazio-Milan 1-1: le pagelle

Leggi anche-> Lazio-Milan 1-1: Video Gol e Sintesi