Lazio, Pioli a rischio esonero?

Pioli, allenatore della lazio rischia già l’esonero. Infatti tra le maggiori deluse di questo inizio di campionato, c’è sicuramente la squadra capitolina, che dopo 4 giornate, ha raccolto una sola vittoria e ben tre sconfitte, ultima quella di ieri sera con l’Udinese. In questo casi il primo imputato è sempre il tecnico, e la domanda che si pongono in questo momento i tifosi biancocelesti è: Stefano Pioli rischia l’esonero?

A sentire le dichiarazioni di Claudio Lotito riportate oggi sul Corriere dello Sport, sembrerebbe di no. “Dopo 4 partite parlare di allenatore in bilico non esiste, con Pioli il rapporto è ottimo”, afferma il presidente biancoceleste che poi aggiunge: “Non penso che in questo momento il problema è il tecnico. Purtroppo in questo periodo non riusciamo a concretizzare. Certo non sono contento ma non sono neanche così pessimista. Però poi conclude: Gi ho anche detto che adesso conta vincere, i risultati contano più del bel gioco che deve essere sempre finalizzato».”

A favore di Pioli va certamente dato atto che la squadra (tranne ieri sera) ha sempre offerto ottime prestazioni, in particolare contro il Genoa, ma come detto dallo stesso Lotito, i risultati contano più del gioco, e quindi, se le cose non dovessero migliorare già contro il Palermo nel posticipo di lunedì sera, la crisi sarebbe ufficialmente aperta (se non lo è già). Va poi preso in considerazione che la Lazio quest’anno è fuori dalla coppe europee, ed è quindi d’obbligo per i biancocelesti rientrare in Europa, anche a fronte di una campagna acquisti piuttosto importante.

Leggi anche: