Lazio-Torino 1-1: sintesi e Highlights

Pari all'Olimpico tra biancocelesti e granata

Un pareggio ed un punto a testa in classifica che alla fine accontenta tutti. Questo il verdetto consegnato dal campo nella sfida tra Lazio e Torino. I biancocelesti chiudono il 2018 al quarto posto, in piena zona Champions League. I granata chiudono l’anno conservando l’imbattibilità in trasferta.

Sintesi della gara

Ottima la partenza dei locali con Correa che al terzo minuto di gioco serve Marusic atterrato in calcio d’angolo da Ansaldi. Lo stesso Correa ci riprova un minuto dopo con una conclusione che non crea problemi a Sirigu, partito alla fine titolare. Nei primi dieci minuti la Lazio assedia il Torino. Il primo sussulto dei granata arriva al 16′ con De Silvestri che colpisce di testa su cross perfetto e colpisce la traversa. Al 22′ ancora Correa, in grande spolvero, su sponda di Milinkovic-Savic non riesce a trovare il tap-in vincente. Al 25′ progressione di Luiz Felipe sulla destra, il difensore serve Immobile che tira. Sirigu para, la sfera colpisce la traversa. Nel finale del primo tempo Marusic commette fallo su Belotti. Per il signor Irrati è calci odi rigore. Il silent check conferma il provvedimento dell’arbitro. Una decisione che fa discutere. Dal dischetto il “Gallo” non perdona. Finale di primo tempo tra le proteste di Inzaghi e dei calciatori biancocelesti.

Secondo tempo

Nella ripresa ancora una traversa per i granata, poi De Silvestri a pochi passi dalla porta si divora la rete del raddoppio. Al 62′ dai 20 metri Milinkovic-Savic lascia partire un siluro con  la palla che va ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali. Attonito Sirigu che non può arrivarci. E’ la rete del pareggio. Dopo il pareggio entra Wallace per Correa, poco concreto, e la Lazio torna più equilibrata, esattamente come la partita, con occasioni da entrambe le parti. Palo ancora per De Silvestri, non certamente la sua giornata migliore in fase di realizzazione. All’86’ espulsione diretta per proteste di Marusic sotto gli occhi increduli di Inzaghi in panchina. Al 90′, prima dei cinque di recupero, manata di Meitè ai danni di Acerbi e doccia anticipata anche per lui. Un pareggio tutto sommato giusto nonostante le proteste nel finale dei biancocelesti per il calcio di rigore concesso ai granata e per alcune scorrettezze non punite dal direttore di gara.

Formazioni e Video Lazio-Torino

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (57′ Leiva); Marusic, Parolo, Milinkovic, Lulic; Correa (65′ Wallace), Luis Alberto (85′ Caicedo); Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo (50′ Moretti e dall’82’ Lyanco), N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Rincon, Meite, Ansaldi; Baselli (70′ Lukic); Iago Falque, Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri.