Leali: il portiere è l'osservato speciale di Juve-Cesena

Nicola Leali, futuro portiere bianconero, stasera incontrerà, o meglio, si scontrerà con quello che è i suo idolo e presente della Juventus, Gianluigi Buffon.

Mai come quest’anno i portierini italiani si stanno distinguendo per potenza, classe e personalità. Oltre a Bardi e Perin che si erano già distinti per le loro prestazioni la stagione scorsa, addirittura il secondo convocato per il Mondiale, si aggiunge Nicola Leali.

Il giovane portiere, sin dalle giovanili nel Brescia, è stato definito il nuovo Buffon. La Juve l’ha acquistato nel 2012 ma non l’ha mai tenuto in rosa; l’ha sempre ceduto in prestito. La scorsa stagione ha militato in Serie B con il La Spezia. Ha fatto un buonissimo campionato tanto che gli è valso il salto in Serie A con i bianconeri, non di Torino ma di Romagna, il Cesena.

I tifosi della Juventus sperano di non doversi complimentari con il loro, molto probabile, idolo proprio questa sera visto che allo Juventus Stadium, la Juventus, dovrà giocare contro il Cesena.

La Juventus, quando acquistò Leali, ricevette molti complimenti soprattutto da Luigi Corioni, ex patron del Brescia: “Leali sarà il nuovo Buffon della Juventus. Loro hanno già il numero 1 al mondo, ma hanno acquistato comunque il più forte, giovane portiere italiano per il futuro che attualmente c’è in circolazione“.

D’altra parte la Juventus non poteva sostituire Superman Buffon con un altro portiere qualsiasi quindi ha deciso di andare sul sicuro; uno che si chiama Leali poteva solo fare il portiere per volare fra i pali, ora del Manuzzi, in futuro dello Juventus Stadium.

Leggi anche —>Juve, Allegri: “Difesa a 4? Non voglio creare stravolgimenti”

Leggi anche —>Juve-Cesena, i convocati di Allegri: assenti Caceres e Barzagli