Leeds, Cellino rischia di perdere la proprietà

Non si lascia scoraggiare, Massimo Cellino, un tempo proprietario del Cagliari e attualmente dello storico club inglese del Leeds. Ebbene sì, perché la sua è una proprietà a rischio: la decisione spetta alla FA (la federazione inglese), che dovrà valutare se ritirargli la fiducia.

Il motivo? Come rende noto il quotidiano britannico The Guardian, Cellino avrebbe sì superato i controlli accurati della FA, l’estate scorsa, finché non è saltata fuori un’accusa per evasione fiscale legata all’acquisto di uno yacht nel 2012. E l’Inghilterra, quando si tratta di fedine penali, non perdona.

Insomma, momenti di incertezza per l’imprenditore italiano, che però non si lascia sopraffare dall’ansia e si scatena in tribuna concedendosi simpatici selfie con gli entusiasti tifosi del Leeds. Riuscirà a salvare il suo posto da proprietario del club?

Leggi anche: