Lega Pro Notizie: scontri in autogrill tra tifosi di Perugia e Savoia

La Lega Pro è una miniera di giovani che si fanno le ossa anno dopo anno e che si rendono protagonisti con le maglie di tante squadre che rappresentano anche piccole realtà provinciali. Chiaramente però non vanno dimenticati i tanti ambienti caldi presenti, per lo più nei gironi meridionali di Prima e Seconda Divisione, con piazze decisamente importanti e con tifoserie che sanno rendere infernali sugli spalti le gare della ex serie C.

A dimostrazione di ciò arriva una notizia sicuramente poco bella e che arriva dall’autostrada Salerno-Reggio Calabria: infatti, stando agli ultimi rilievi, nella mattinata di domenica 2 marzo sono venute a contatto le tifoserie di Perugia e Savoia creando non poco scompiglio in autogrill. In particolare, la zona in questione, luogo di accesi scontri tra le due tifoserie, tra le più calde del girone di Prima Divisione (Perugia) e della serie D (Savoia), sono gli autogrill tra Sala Consilina, Galdo Ovest e Frascineto.

I tifosi umbri erano diretti a Catanzaro, dove i Grifoni dovranno cercare di portare a casa punti utili per la promozione in serie B, mentre il Savoia è diretto a Reggio Calabria dove contro l’Hinterreggio vorrà continuare a volare verso la Lega Pro unica. Gli scontri sono stati particolarmente accesi: i tifosi perugini sarebbero scesi armati di cinte e altri mezzi contundenti e per fermare il tutto è stata necessaria una prolungata azione della Polizia.

Leggi anche -> Livorno-Verona scontri: identificati i protagonisti

Leggi anche -> Milan-Juventus, out Balotelli contro i bianconeri